Al momento stai visualizzando Sugar Daddy e Sugar Baby: Tutti i Miti da Sfatare

Nell’epoca dei social media e degli scambi virtuali le figure dello sugar daddy e della sugar baby sono ormai in ascesa e costituiscono un fenomeno sempre più vasto che riguarda anche l’ Italia.
Tra miti, leggende e false credenze oggi spieghiamo nel dettaglio in questo articolo cosa è e come funziona il rapporto tra sugar daddy e sugar baby e quali vantaggi reciproci porta.

Cosa significa essere uno sugar daddy e una sugar baby?

I due termini qui analizzati fanno riferimento al fenomeno dello “sugar dating” ovvero un rapporto reciprocamente vantaggioso tra le parti coinvolte in cui una offre all’altra ciò che desidera.
Nel caso specifico di una relazione tra sugar baby e sugar daddy, il più giovane offre il suo tempo, la sua presenza sensuale e le sue attenzioni; il più maturo, viceversa, condivide il suo benessere offrendogli: regali, uscite, viaggi e qualsiasi altra cosa volta ad elevare lo stile di vita.

Sugar baby sta quindi per giovane donna che si fa mantenere da un uomo di età avanzata in cambio di compagnia per cene, viaggi e vita sociale.

Sugar daddy – che tradotto sta per “dolce papà” – ricambierà la compagnia offrendo regali, denaro, viaggi di lusso.
Questi ultimi non sono necessariamente persone molto ricche, piuttosto generose, per la propensione che hanno a viziare le donne con cui instaurano questa tipologia di relazione.

Nello scenario degli sugar dating si affaccia anche un’altra tipologia di soggetto, definita “sugar Mommy”, una donna, spesso sposata con figli che fornisce sostegno finanziario ad un amante che nella maggior parte dei casi è più giovane.

Sugar Dating: le percentuali statistiche

Fino a qualche anno fa, parlare di sugar daddy in Italia era davvero impensabile.
Con l’ascesa del fenomeno nel resto del mondo e con alcuni diversi fatti di cronaca che hanno acceso la luce su questa nuova frontiera del sugar dating il fenomeno è esploso anche nel nostro paese tanto che studi recenti parlano del 35% di sugar daddy presenti in Italia, tra la popolazione maschile over 45.

Mentre la controparte femminile arriverebbe addirittura al 53% di presenza dove le sugar baby sono giovani donne in età compresa tra i 18 e i 25 anni.
E’ chiaro ormai che siamo dinnanzi ad un fenomeno che non può più essere ignorato e merita la giusta informazione e attenzione.

Per quanto riguarda il rapporto tra daddy e babies i dati ci dicono che su un campione di 100 persone l’80% sono donne e solo il 20% uomini.

Invece questa è la composizione tra le sugar babies per quanto riguarda le loro professioni:

-Impiegate 36%

-Studentesse 33%

-Attrici e modelle 11%

-20% madri single e altre


Dove trovare uno sugar daddy in Italia?

L’uomo maturo ha sempre avuto il suo fascino sul gentil sesso, specie quando questi è particolarmente prodigo di attenzioni, a più livelli. E ciò trapassa il tempo e le culture.Se vi state chiedendo come e dove trovarlo in Italia, sappiate che anche in questo caso internet è una miniera d’oro; proliferano infatti i siti per sugar daddy.

Si tratta di piattaforme online che, al pari dei normali siti di dating, che sono specializzati nel mettere in contatto persone con i medesimi interessi e le stesse esigenze: ovvero sugar daddy con sugar baby.

Uno dei siti più noti e affidabili del settore è il sito per sugar daddy Sugardaddyitalia.net, un luogo dove ci si conosce prima virtualmente, per poi incontrarsi dal vivo, magari prima facendo qualche chiacchiera in chat con lo sugar daddy e ricevendo qualche regalino.

Un’interessante inchiesta sul fenomeno comunque ha messo in luce che la maggior parte degli sugar daddy italiani si trovano nelle città di Milano e Roma.
Il dato ovviamente non sorprende: grandi metropoli, con presenza capillare di grandi aziende e cariche politiche ma soprattutto dove è più facile scontrarsi con persone dalla mentalità aperta che non etichettano in modo semplicistico il fenomeno.

Relazione tra sugar daddy e sugar baby: come funziona l’incontro

Chiariamo subito un aspetto importante: non necessariamente questo tipo di relazione prevede degli incontri sessuali.
Paragonare questo fenomeno all’escorting è assolutamente sbagliato, in quanto, laddove ci fossero anche degli scambi intimi, il rapporto è consensuale e non legato al pagamento delle prestazioni ma ad un affettuosità sviluppata tra le parti.

Una sugar baby soddisfa quindi le richieste del daddy richiedendo a sua volta cose che desidera come: abiti firmati, gioielli di lusso, viaggi intercontinentali ecc..

La ragazza inoltre acconsente di essere sempre sorridente e di non esaudire mai le richieste del daddy con il broncio.
Il rapporto è molto chiaro e paritario: a differenza di quello che si può pensare le regole sono spesso definite insieme e la sugar baby ha medesima voce in capitolo del daddy.

Quanto si guadagna con uno sugar daddy? I dati per città italiane

Una recente indagine ha analizzato il comportamento di un campione di uomini di età compresa tra i 35 e i 70 anni nelle principali città italiane per scoprire le prime dieci “Sugar City” del Bel Paese, basandosi su quanto si spende in media in ciascuna città.

Lo “Sugar Daddy” italiano tipo è quarantenne che guadagna 150 mila euro annui e spende mediamente 2.400 euro al mese per la sua “Sugar Baby”.
I più generosi daddy pare siano i napoletani che per la loro donna sono pronti a investire mediamente 2.910 euro al mese.

Seguono i milanesi che ne spendono 2.886. Subito dopo i palermitani con 2.671 euro a testa. Anche a Roma, Modena, Perugia e Firenze i “Sugar Daddy” spendono più del valore medio nazionale: nella Capitale si spendono infatti 2.604 euro al mese, 2.574 euro a Modena, 2.508 euro a Perugia e 2.502 euro nel capoluogo toscano.

blank

Ora che abbiamo capito cos’ è dove trovare uno sugar daddy chiediamoci cosa deve fare una sugar baby.

Sugar baby come diventarlo

Forse il termine italiano che si avvicina di più al significato di sugar baby è “mantenuta”, che però porta con sé significanti giudicanti e degradanti che non corrispondono al significato e al ruolo di sugar baby.

Le sugar baby sono giovani partner “viziate”, che intrattengono incontri o addirittura relazioni romantiche con uomini molto ricchi quasi sempre più maturi di loro, gli sugar daddy.

Desiderare lo “sugar” non è però una motivazione sufficiente a diventare una sugar baby di successo: per essere credibile e piacevole come sugar baby, devi dedicarti al sugar dating con serietà e nel rispetto degli sugar daddy che incontrerai.

Ecco un piccolo vademecum per chi vuole approcciarsi a questo mondo:

Chiedilo ai tuoi amici: magari qualcuno conosce già qualche uomo ricco che è disposto a fare da daddy.

Iscriviti a un forum o a una chat, tra le più affidabili e raccomandate in Italia ti abbiamo segnalato sugardaddyitalia.net.

Attenzione Agli Impostori: come in ogni campo anche lo sugar dating è ricco di impostori e persone poco raccomandabili, prima di cedere all’incontro assicurati della veridicità delle promesse e degli accordi fatti.

Definisci le tue aspettative sei tu a dettare le regole nel senso che non devi assolutamente accettare condizioni che non desideri, è bene quindi, prima dell’incontro che tu definisca in modo chiaro le aspettative che hai rispetto alla relazione che siano queste di compensi materiali ed emotivi, ma anche di tempo da che desideri dedicare alla relazione vera e propria.

Sii come lui ti vuole rispettando sempre te stessa, questo ti aiuterà anche a non sentire il peso del giudizio altrui.

Ricordati, infine, che si può trarre veramente benessere e tanto piacere da una relazione con uomini ricchi e maturi.

Certo, devi essere conscia di quali possono essere le difficoltà e di quali aspettative abbracciare, ed essere pronta su come comportarti e su come prendere le tue decisioni quando incontri gli uomini, ricchi e facoltosi, che hai iniziato a frequentare in chat e da cui pretendere lo “zucchero” che ti meriti. PEr appronfodire questo argomento ti consiglaimo dare uno sguardo al questo articolo in cui si elencano diversi tipi di sugar relationship.

Lascia un commento